ORGANI COLLEGIALI

 

CONSIGLIO D'ISTITUTO

Il Consiglio d'Istituto è costituito da 8 genitori, uno dei quali presiede, 8 docenti, 2 dipendenti ATA, e il Dirigente Scolastico.
È organo di governo che esercita le funzioni di indirizzo politico-amministrativo, definendo gli obiettivi ed i programmi da attuare.
Decide in ordine agli atti fondamentali delle istituzioni scolastiche, in particolare: adotta il piano dell'offerta formativa ed approva il programma annuale, le sue modifiche e la relativa rendicontazione.
Si svolgono in coerenza e nel rispetto delle decisioni del Consiglio d'Istituto: l'attività tecnico-professionale del Collegio dei Docenti, l'attività gestionale del Dirigente e quella del Direttore, e le relazioni sindacali.
Definisce le modalità ed i criteri per lo svolgimento dei rapporti con le famiglie e gli studenti (art. 27 c.4)
Regolamenta lo svolgimento delle attività didattiche dei docenti, costituenti ampliamento dell'offerta formativa (art. 29)
Delibera le attività da retribuire con il fondo d'istituto e la ripartizione delle risorse del fondo stesso (art.86 c. 1).

CONSIGLIO D'ISTITUTO

 Rossini Alessandra (Dirigente Scolastico)
Desenzani  Ivonne (Presidente)
Ogna Stefano (Vicepresidente)

COMPONENTE GENITORI 

COMPONENTE DOCENTI 

COMPONENTE A.T.A. 

Alessandrini Paola

Carosella Stefania

Del Bono Roberta

Desenzani Ivonne

Guerini Debora
Marchina  Gabriella
Ogna Stefano

Terreri Massimo Lino

D'Elia Laura Raffaella

Magnifico Maria

Moretti  Erica
Peli Anna Maria
Pisano  Barbara

Raugna  Giovanna
Tonelli Giorgio
Vetere Giuseppina


 

Gheda Annamaria
Rambaldini Gigliola

 

 

 

GIUNTA ESECUTIVA 

 Rossini Alessandra (Dirigente Scolastica) Membro di diritto 

  Moroni Antonella (Direttrice dei S. G. A.) Membro di diritto 

Carosella Stefania
Del Bono Roberta

Raugna Giovanna

Gheda Annamaria

 

  

 

 

 

 

 

COLLEGIO DOCENTI

È costituito dai docenti della Scuola Primaria e della Scuola dell'Infanzia.
Delibera il piano annuale delle attività dei docenti (art. 26 c. 4)
Propone al Consiglio d'Istituto le modalità ed i criteri per lo svolgimento dei rapporti con le famiglie e gli studenti (art. 27 c. 4)
Propone al Consiglio d'Istituto la regolamentazione delle attività didattiche dei docenti, costituenti ampliamento dell'offerta formativa (art. 29)
Identifica le funzioni strumentali e ne definisce criteri di attribuzione, numero e destinatari (art. 30)
Delibera il piano annuale di aggiornamento e formazione dei docenti (art. 65)
Propone al Consiglio d'Istituto le attività del personale docente da retribuire con il fondo d'istituto (art. 86 c. 1).
Delibera la scelta dei libri di testo.
Formula proposte per la formazione e composizione delle classi e l'assegnazione dei docenti
Valuta la realizzazione di quanto indicato nel POF.
Elegge il Comitato di Valutazione.  

 

CONSIGLIO DI INTERSEZIONE (SCUOLE DELL'INFANZIA)

È composto da tutti i docenti in servizio nel plesso e da un genitore per ogni sezione di Scuola dall’Infanzia eletto dai genitori degli alunni iscritti. Si riunisce prima con la sola componente docente, poi con la componente genitori.
Formula al Collegio Docenti e al Consiglio di Istituto:

  • proposte circa l’azione educativa didattica (tra cui progetti e uscite didattiche);
  • verifica l’andamento educativo – didattico delle sezioni;
  • agevola i rapporti tra docenti, genitori ed alunni.

Con la sola componente docente realizza il coordinamento didattico.
Il Consiglio di Intersezione è presieduto dal Dirigente Scolastico oppure da un docente delegato.

 

CONSIGLIO DI INTERCLASSE (SCUOLE PRIMARIE)

È composto da tutti i docenti in servizio nel plesso e da un genitore per ogni classe della scuola primaria eletto dai genitori degli alunni iscritti.Si riunisce prima con la sola componente docente, poi con la componente genitori.
Formula al Collegio Docenti e al Consiglio di Istituto:

  • proposte in ordine all’azione educativa e didattica (tra cui progetti, uscite didattiche, viaggi di istruzione) al Collegio Docenti e al Consiglio di Istituto;
  • agevola ed estende i rapporti reciproci tra docenti, genitori e alunni;
  • esprime un parere sui libri di testo da adottare.

Con la sola componente docente:

  • svolge la funzione di organismo di progettazione e di programmazione didattico–educativa di percorsi formativi curricolari, extracurricolari, educativi;
  • valuta gli alunni.

Il Consiglio di Interclasse è presieduto dal Dirigente Scolastico oppure da un docente delegato.

 

CONSIGLIO DI CLASSE (SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO)

È composto dai docenti della classe e da quattro rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti.Si riunisce prima con la sola componente docente, poi con la componente genitori.
Formula al Collegio Docenti e al Consiglio di Istituto:

  • proposte in ordine all’azione educativa e didattica (tra cui progetti, uscite didattiche, viaggi di istruzione) al Collegio Docenti e al Consiglio di Istituto;
  • agevola ed estende i rapporti reciproci tra docenti, genitori e alunni;
  • esprime un parere sui libri di testo da adottare.

Con la sola componente docente:

  • svolge la funzione di organismo di progettazione e di programmazione didattico–educativa di percorsi formativi curricolari, extracurricolari, educativi;
  • individua i bisogni degli alunni, definisce gli itinerari didattici, assume comportamenti comuni nell’ambito delle verifiche e delle valutazioni.

Il Consiglio di Classe è presieduto dal Dirigente Scolastico oppure da un docente delegato.

 

RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie)

Le RSU contrattano:

  • l'impiego del personale in relazione al POF
  • l'applicazione dei diritti sindacali e contingenti previsti dalla L. 146/90 e l'attuazione della normativa sulla sicurezza
  • l'organizzazione del lavoro e del servizio in rapporto all'aumento delle prestazioni
  • l'organizzazione del lavoro del personale ATA ed educativo
  • le attività del personale ATA ed educativo retribuite con il fondo di Istituto

NOME 

SCUOLA 

Perrone Francesco (GILDA-UNAMS)

Scuola Primaria

Febbrari Olga (SNALS-CONSAL)

Scuola dell'Infanzia

Ventura Luciana (SNALS-CONSAL)

 A. T. A. 

 

 

 

Valid XHTML 1.0 Transitional

 

Responsabile Protezione Dati

Amministrazione Trasparente

Albo Pretorio

PON

AVCP

Calendario

Dicembre 2018
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Menù Servizi Sito